Caricamento...
Stai navigando in:

Guida Aquiloni & Kite - scelta e acquisto

top_home

Introduzione

Lo scopo di questa guida è quello di aiutare l'utente nella scelta del suo aquilone, oltre ad offrire una panoramica sull'impiego moderno del Kite (aquilone in inglese), sia come strumento di puro intrattenimento, sia come applicazione sportiva.

Per questo motivo la guida alla scelta del Kite è maggiormente rivolta ai piloti principianti, perchè il pilota esperto non ha certo bisogno di consigli (almeno su questi livelli) per scegliere l'aquilone migliore per le sue esigenze.

Dagli utenti esperti, al contrario, ci aspettiamo una lettura critica della presente guida, che possa portare consigli su come migliorarla ed eventualmente correggere imperfezioni sui concetti espressi.

Non abbiamo certo la presunzione di redigere un trattato di completezza assoluta, anche perchè i campi di applicazione degli aquiloni sono innumerevoli, per cui ci limiteremo a parlare delle applicazioni e delle tipologie di Kite più conosciute, cercando di proporre al lettore dei prodotti validi e consoni a tali impieghi.

 

Perchè l'Aquilonismo

Se stai leggendo questa pagina e non hai mai usato un aquilone è chiaro che un po' il discorso ti attira, ed è normale che sia così, visto il fantastico e amplio mondo che questo strumento antico e semplice è in grado di creare. Sia che tu faccia decollare un aquilone per bambini in spiaggia, sia che tu utilizzi l'aquilone per solcare le onde del mare, in entrambi i casi stai praticando Aquilonismo e nell'esempio appena fatto è chiaro quanto la cosa sia diversa, ma allo stesso tempo uguale.

L'Aquilonismo può essere un puro divertimento da spiaggia, un Hobby, una pratica sportiva, una passione quasi senza fine, perchè ogni volta che lanci il tuo aquilone le condizioni cambiano (vento diverso, luogo diverso) e anche per questo è impossibile annoiarsi. Inoltre permette di stare all'aria aperta, fare attività fisica, scoprire posti nuovi e conoscere tanta gente interessante presso i campi volo più disparati.

E' una pratica totalmente ecosostenibile, sfrutta semplicemente la forza naturale del vento, non servono batterie, carburante, elettricità, fuoco o acqua...il vento c'è e noi semplicemente sfruttiamo la sua forza per il nostro divertimento.

L'aquilonismo può essere praticato a tutte le età e a tutti i livelli, in tutte le stagioni e praticamente in qualsiasi condizione di vento. La prossima volta che esci di casa fai in modo di avere un aquilone e se soffia un po' di vento fallo decollare, ma non lamentarti con noi se poi non potrai più fare a meno di questo fantastico Mondo!


Tipologie di Aquilone

E' vero che l'aquilone sfrutta sempre la stessa logica per volare, ma ne esistono vari tipi e sottotipi che creano una moltitudine di modelli in grado di entusiasmare ogni aquilonista, provetto o esperto che sia.

Di seguito trovate le categorie principali con il link che porta direttamente ad una sotto guida specifica:

aquilone monofiloAquilone Ascensionale o Monofilo: Comunemente chiamato monofilo, perchè è pilotato con un singolo cavo, questo kite non ha generalmente possibilità di pilotaggio (fatta eccezione per i combattenti e per quelli Indoor), viene lanciato da una (meglio 2) persone e una volta in aria, l'unica manovra possibile è quella di dare o togliere cavo. Può essere ancorato a terra e lasciato volare in autonomia.

E' sicuramente l'aquilone più semplice da far volare, ma esistono dei modelli impegnativi per realizzare scenografie o sollevare apparecchiature. Da qualche anno è nato un impiego anche sportivo, con il Kite Fishing, che prevede l'impiego di un aquilone ascensionale per portare al largo la lenza.

VAI SUBITO ALLA GUIDA SPECIFICA SUI MONOFILO


aquilone acrobaticoAquilone Acrobatico: Chiamato anche Stunt Kite, l'aquilone acrobatico è pilotabile grazie a due o quattro cavi in base al modello e comprende una vasta gamma di prodotti che vanno dai modelli Entry Level per chi si avvicina al mondo dell'aquilonismo acrobatico, fino ad arrivare a kite da competizione, realizzati con tecniche raffinatissime.

Nonostante l'estrema varietà di modelli, caratteristiche e discipline che comprendono questa famiglia di kite, l'unica natura di questo tipo di aquiloni è quella del puro divertimento. Che sia impiegato da un principiante, in un balletto coreografico, in qualche evento o manifestazione o per gare ufficiali, tutti i kite acrobatici sono accomunati dalla stessa natura.

VAI SUBITO ALLA GUIDA SPECIFICA SUGLI ACROBATICI


aquilone trazioneAquilone da Trazione: Chiamato anche Powerkite, è pilotato tramite 2/4 cavi (in alcuni casi ne è presente un quinto di sicurezza) e il suo impiego può essere per puro divertimento (come per gli Stunt Kite), ma soprattutto per Trazione Sportiva, dove per trazione sportiva si intende la capacità dell'aquilone di tirare/trainare la persona che lo utilizza. In quest'ultima veste si trovano innumerevoli impieghi che vanno dalla Neve (Snowkite), passando per la Terra (Landboarding /Buggy /Jumping), fino ad arrivare all'Acqua (KiteSurf). Per la trazione sportiva è quasi sempre necessario l'impiego di attrezzatura ausiliaria al kite, come tavole, imbraghi, caschi, mute, ecc...

La caratteristica che accomuna tutti gli aquiloni da trazione è l'assenza (salvo alcuni rari casi) di parti rigide nella vela, che si presenta di dimensioni generose al fine di "catturare" una maggiore porzione di vento e quindi aumentare la trazione del Kite. Il Pilotaggio può essere fatto tramite maniglie, come avviene per gli acrobatici, ma spesso si preferisce utilizzare la Barra, comunque la logica di pilotaggio non cambia, è più che altro una preferenza del pilota.

VAI SUBITO ALLA GUIDA SPECIFICA SUI POWERKITE


Il Vento e il Campo Volo

L'aquilone, per definizione, è un oggetto più pesante dell'aria che è in grado di volare sfruttando la portanza del vento generata con la trazione del/i cavo/i di pilotaggio. Quindi per far volare un aquilone, l'unica condizione necessaria è che ci sia vento, anche se ci sono particolari kite che riescono a volare in mancanza di vento sfruttando il movimento del pilota.

Ogni aquilone, come vedrete, ha un range di vento d'impiego, quindi il vento ci deve essere, ma non deve essere troppo intenso, pena la rottura dell'aquilone o peggio ancora il rischio di farsi male. E' importante per questo conoscere l'intensità del vento sul campo di volo. Per conoscere la velocità del vento (che può essere espressa con varie unità di misura) esistono degli strumenti, chiamati ANEMOMETRI, che servono proprio a misurare la velocità del vento.

In mancanza di questo strumento, bisogna andare "a naso" sfruttando la conosciutissima Scala di Beaufort, che da un'indicazione del vento guardando le condizioni a terra e nel mare. Nelle schede dei prodotti che proponiamo c'è in fondo un sunto di questa scala che permette di individuare a grandi linee la velocità del vento sul campo di volo.

Un metodo alternativo che vogliamo dare noi è il seguente: Immaginate di essere in condizioni di zero vento, se vi muovete in qualsiasi direzione percepirete "un vento artificiale" scaturito dal vostro movimento e maggiore sarà la velocità del vostro movimento, maggiore sarà l'intensità del vento percepito. Quindi se in tali condizioni vi muovete a 5 Km/h percepirete un vento di velocità 5 Km/h, mentre se vi muovete a 50 Km/h percepirete tale velocità.

Da questa logica potete imparare a capire l'intensità del vento che avete sul campo di volo, semplicemente sentendolo sul viso. Comunque non preoccupatevi, facendo tanta pratica imparerete presto a migliorare la vostra sensibilità in merito al vento che vi circonda fino ad arrivare a fare delle scommesse per gioco con i vostri compagni di volo per vedere chi più si avvicina alla reale velocità misurata con l'Anemometro.

Ultima cosa da tener presente sul vento è che in natura, il vento non è come quello generato da un ventilatore, costante e unidirezionale, ma può variare d'intensità e direzione, quindi è utile avere all'inizio un riferimento, come una bandiera o una MANICA A VENTO.

La scelta del campo di volo e lo studio della finestra del vento è un argomento particolarmente lungo, perchè dipende dal tipo di applicazione e dal tipo di aquilone, quindi ci limiteremo a consigliare spazi aperti il più possibile senza ostacoli in aria e possibilmente a terra.

Non vogliamo dilungarci troppo su queste nozioni, non perchè non siano utili, ma perchè non è lo scopo di questa guida. Ci sono in rete moltissime guide molto più specifiche e ben fatte, il nostro scopo è quello di dare una guida alla scelta e l'acquisto dell'aquilone ideale per voi, quindi passiamo subito a vedere quali sono le tipologie di aquilone.

 

Cavi

E' sicuramente vero che la parte più importante dell'aquilone è la vela, ma è altrettanto vero che una vela senza i cavi non potrebbe volare e in alcuni casi, la qualità e le caratteristiche intrinseche del cavo impiegato, fanno la differenza. I cavi infatti sono "il volante" del nostro aquilone e soprattutto negli aquiloni acrobatici sono determinanti per ottime performance.

Ci sono 3 caratteristiche fondamentali per scegliere un cavo idoneo (o per sostituirne uno usurato):

1. Lunghezza: generalmente espressa in metri

2. Portata: espressa in Kg o in Libbre rappresenta la tenuta massima del cavo

3. Materiale: Si impiegano diversi materiali e tessiture per realizzare cavi sempre più performanti

All'interno di ogni guida specifica per tipologia, troverete un paragrafo che prende in considerazione la scelta del cavo idoneo.

Per vedere tutti i cavi che trattiamo cliccare QUI

Accessori e Ricambi

Oltre ai Cavi e alle vele, esistono moltissimi ricambi, accessori e materiale di manutenzione che sono indispensabili per l'utilizzo o il risanamento del vostro aquilone.

E' bene conoscere per ogni tipologia di Aquilone, quali possono essere gli accessori o i ricambi utili, quindi nelle guide specifiche toccheremo anche questo argomento.

 

Filtri per la scelta e Consulenza

filterIn ogni pagina della guida, nella colonna di destra in alto, trovate alcuni filtri utilissimi per vagliare l'aquilone più adatto alle vostre aspettative; è uno strumento importante che vi permette in qualsiasi momento di visualizzare alcuni prodotti proposti ed evitare di perdere tempo nella moltitudine di articoli presenti in queste categorie.

Questa Guida è stata creata per aiutarvi nella scelta e nella consultazione degli aquiloni, tuttavia restiamo a vostra completa disposizione per qualsiasi chiarimento o consiglio che vi possa essere utile per l'acquisto del vostro Kite, anche tramite l'apposito Form che trovate a questo LINK

 


Introduzione

Guida agli Aquiloni Monofilo

Guida agli Aquiloni Acrobatici

Guida agli Aquiloni da Trazione

Richiedi un Consiglio

 

Commenti

12/08/2017, 12:26

"Кому нужна скидка на тдску кейтаро keitarotds.ru
- вот промо код R2U7-WFFY-GFAT
Для тех, кто в танке - кейтаро нужен для упрощения работы и увеличения заработка в несколько раз.
Допустим у вас есть свой сайт или страница в соц.сетях, где можно оставить ссылку, по которой будут переходить пользователи.
Но чтобы выжать из всех переходов 100% прибыли, нужно каждой аудитории показывать свою страницу, например мобильных пользователей отправлять на одну страницу, дектоп на другую, пользователей из России на третью, из буржа на четвертую и т.д. Фильтров множество и настроить их можно за пять минут. Но самое главное, можно всех отправлять на одну ссылку, а кейтаро сам распределит кого куда по вашему желанию. Конверт возрастает в 2 раза. Пользуйтесь на здоровье!"

16/05/2013, 08:15

"Interessante, veramente una bella idea!"

Esprimi il tuo giudizio su questo articolo

Inserisci i caratteri che vedi nell'immagine sottostante.